Allattamento in pubblico

Aggiornamento: 14 apr



In alcune occasioni l’allattamento al seno in pubblico è ancora visto come un gesto di cattivo gusto e le donne sono vittime di sguardi indignati e occhiatacce.




In casi estremi, vengono addirittura “invitate” ad allontanarsi e trovare un altro posto per allattare. Questo è principalmente un problema culturale, siamo abituati a vedere il seno di una donna come oggetto sessuale e una scollatura su una bella ragazza è perfettamente accettabile, ma una donna che allatta il proprio bambino provoca ancora fastidio.

Ecco quindi alcuni piccoli consigli che possono aiutarti a gestire l’imbarazzo. Quando ti trovi ad allattare in pubblico pensa che non stai facendo nulla di male. Nessuno si aspetta che le neo-mamme debbano rimanere chiuse in casa per soddisfare le esigenze del neonato ed è perfettamente normale che il tuo bambino voglia essere allattato quando vi trovate fuori dalle mura domestiche.


Utilizza un abbigliamento adeguato e comodo (come reggiseni da allattamento e canotte scollate che rendano più semplice esporre il seno) e, se la cosa ti fa sentire più a tuo agio, un foulard o una sciarpa.




Ricorda però che coprire il seno e la testa del bambino con una sciarpa o un panno può rendere l’intera operazione un pò scomoda e macchinosa; fallo soltanto se è qualcosa che è utile a te, non perchè gli altri potrebbero infastidirsi nel vederti allattare!

Scegli un posto tranquillo e possibilmente poco affollato. Ancora una volta più per la tranquillità vostra e del bimbo che per quella altrui. In questo modo potrai concentrarti completamente sul tuo bambino senza stress inutili o distrazioni.

Detto questo potrebbe capitarvi di essere vittima della disapprovazione di qualcuno, semplicemente ricordategli i vostri diritti di mamma che allatta e passate oltre.


Non sentitevi costrette ad allattare in bagni pubblici o luoghi poco appropriati o igienici. Chi di noi andrebbe a gustarsi un piatto di pasta in bagno? Allattare al seno non produce odori o rumori molesti e, se fatto con discrezione, espone il seno in maniera minima in quanto la testa del neonato ne copre la maggior parte.


Il problema NON è quindi tuo, ma bensì nella testa di chi giudica!

"E' curioso come nella nostra società tolleriamo ogni grado di violenza ed esposizione sessuale in letteratura e nei mass media, ma il normale atto dell'allattamento sia ancora un taboo." (American Academy of Pediatrics)



Link utili:

Sito : https://www.bettercallsam.it/

Corsi Online: https://www.bettercallsam.it/corsi-online

Svezzamento: https://www.bettercallsam.it/corso-svezzamento

Paracolpi: https://www.bettercallsam.it/sos-paracolpi

Paracadute: https://www.bettercallsam.it/sosparacadute



4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti