Come pulire gli occhietti ?

Aggiornamento: 15 apr



A grande richiesta oggi parliamo di igiene del neonato. Il viso è una parte particolarmente delicata del corpo di un neonato e va pulita in modo adeguato. La pulizia degli occhietti è molto importante, soprattutto in caso di infezioni, congiuntiviti, stenosi del dotto lacrimale o semplici accumuli di crosticine o sporcizia. Come fare? Lavarsi bene le mani e asciugarle con un panno pulito per evitare di contagiare l’occhio con eventuali germi presenti sulle nostre mani. Con una garzina sterile imbevuta di soluzione fisiologica o acqua bollita procedere alla pulizia degli occhietti. Utilizzare una garza per ogni passata e pulire dall’interno verso l’esterno.




Non utilizzare la stessa garza per entrambi gli occhi per evitare di trasmettere un'eventuale infezione da un occhio all’altro. Non utilizzare cotone perchè piccoli filamenti potrebbero rimanere nell’occhio e irritarlo.



Non utilizzare camomilla o altre sostanze perchè potrebbero irritare l’occhio e la cute del bimbo. In caso di ostruzione del dotto lacrimale, dopo aver contattato il pediatra, è utile eseguire un massaggio del sacco lacrimale esercitando una pressione e un movimento rotatorio sotto l’angolo interno dell’occhio e facendo seguire questa operazione da un movimento pressorio dall’alto verso il basso. Le eventuali secrezioni vanno poi eliminate con una garzina sterile. Se il bimbo è raffreddato è importante associare alla pulizia degli occhietti eventuali lavaggi nasali.


Link utili:

Sito : https://www.bettercallsam.it/

Corsi Online: https://www.bettercallsam.it/corsi-online

Svezzamento: https://www.bettercallsam.it/corso-svezzamento

Paracolpi: https://www.bettercallsam.it/sos-paracolpi

Paracadute: https://www.bettercallsam.it/sosparacadute



9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti